colazione & merenda/ pane & pizza/ piatti unici

BAGEL MESSICANO

 

DSC_0626bis

Sui gusti siamo tutti d’accordo… non si discute !!!
… io sono per le cose semplici.
E anche davanti alle cose semplici questa volta ho fatto veramente fatica a decidere… se questo o quello….

Alla fine ho scelto “quello”.
E se vi dico che li ho fatti altre due volte ?
Primo perché sono buoni così nature  senza “imbottitura” ma come un comune panino,
secondo perché sono buoni farciti e ogni volta puoi sbizzarrirti,
terzo perché mi diverto a farli.

Fantastici questi bagels con questa  forma a ciambella col buco…mi raccomando a non confonderli con i  Donuts… sono due cose completamente differenti.
I Bagels vengono  cotti  in due riprese; la prima in acqua bollente  per poi finire la cottura in forno.

DSC_0388

ingredienti per i bagels

400 grammi di farina integrale
50 grammi di farina Manitoba
10 grammi di lievito di birra fresco
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaino di sale
280-300 ml di acqua tiepida
1 tuorlo

 

preparazione dei bagels

Versare la farina in una ciotola (non setacciare la farina integrale!), aggiungere lo zucchero, il lievito e il sale, a poco a poco versando acqua tiepida, ma non calda, cominciare ad impastare.
Quando l’impasto sarà omogeneo e sodo metterlo in una ciotola leggermente unta, coprirlo con pellicola e lasciarlo in un luogo caldo a lievitare per 1 ora e mezza circa.
Togliere l’impasto dalla ciotola, spolverare con farina il piano di lavoro, stendere l’impasto con un mattarelli, dividerlo in 6 parti, da ciascuna di esse formare una pallina, leggermente schiacciata (con un diametro di 7-10 cm).
Mettere ogni pallina su una teglia foderata con carta da forno.
Creare un buco al centro di ogni pallina aiutandosi con un bicchiere e allargando il buco tirando verso l’esterno con un dito, coprire con un panno e fate lievitare in un luogo caldo per 30 minuti.

 

 

DSC_0369

Riempire una pentola capiente di acqua, aggiungere un cucchiaio di zucchero, quando l’acqua inizia a bollire, mettere i bagels e bollire per un minuto su ogni lato, quando sono pronti scolarli e metterli su una griglia ad asciugare (ci si può aiutare tamponando con un tovagliolo di carta).


DSC_0375

Scaldare il forno a 200 °C.
Spennellare la superficie dei bagels con il tuorlo e cospargere con semi di sesamo o papavero, cuocere per 15-18 minuti o fino a quando saranno dorati (io li ho cotti per 30 minuti).
Sfornare e lasciar raffreddare su una griglia da cucina.

DSC_0384

 PicMonkey Collage

ingredienti per farcire 6 bagels

300 grammi di carne macinata mista
passata di pomodoro
2 cipolle novelle
1 spicchio di aglio
1 peperone verde
1 cucchiaino di paprika piccante
½ cucchiaino di cumino
Tabasco
sale
pomodoro ramato sodo
insalata lattuga o brasiliana
olio di oliva extravergine
olio di mais 

preparazione del ripieno

In una padella antiaderente scaldate un paio di cucchiai di olio di oliva extravergine, aggiungete la carne macinata e fatela rosolare, mescolando con un cucchiaio di legno.
Una volta che la carne ha preso colore, aggiungete la cipolla affettata finemente, il peperone tagliato a listarelle sottili ed infine l’aglio schiacciato.
Mescolate bene per amalgamare il tutto.
Aggiungete dopo un minuto aggiungete un cucchiaino di paprika, ½ cucchiaino di cumino e qualche goccia di Tabasco ; continuate la cottura per ancora qualche minuto.
Aggiungete qualche cucchiaiata di  passata di pomodoro, regolate di sale quindi fate cuocere per ancora 15 minuti.

Tagliate il bagel a metà e scaldatelo leggermente nella piastra, distribuite nella mezza parte inferiore l’insalata tagliata a julienne,qualche fettina di pomodoro affettato sottilmente, la carne macinata , infine la cipolla cruda affettata sottilmente… chiudete con l’altra metà del bagel.

Potete accompagnarli con salse a vostro piacere: salsa guadacamole, salsa piccante al peperoncino, panna acida,ecc

12670095_898855956878759_2905225123147652393_n

Con questa ricetta partecipo alla sfida  Re-Cake 2.0 di Febbraio 2016

 

(Visited 220 times, 1 visits today)

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    babbi
    25/02/2016 at 15:37

    wow…semplicemente favoloso..

    • Reply
      monica de martini
      25/02/2016 at 16:37

      … semplicemente buono … ciaooo e buona serata Monica

  • Reply
    Mila
    26/02/2016 at 9:02

    Complimenti davvero molto invitanti….

    • Reply
      monica de martini
      26/02/2016 at 9:43

      …io li adoro. Buona giornata Monica

  • Reply
    Simo
    29/02/2016 at 6:31

    Sai che non li ho mai fatti?! Ultimamente ho scoperto di essere gravemente intollerante al lievito di birra e dovrò attrezzarmi per convertire questa ricetta con pasta madre… Che delizia!!!!!
    Un abbraccio e buon lunedì

    • Reply
      monica de martini
      29/02/2016 at 8:43

      …sono buonissimi, a parte il fatto che non ho ancora capito in 50 anni cosa non mi piace!!!
      Ah si…ostriche e lumache…
      Buona giornata

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Bruschetta di melanzane