antipasti/ bevande & aperitivi/ colazione & merenda

CROISSANT SALATI

 


Sono fantastici e veloci.
Solitamente quando vedo scritto nelle ricette “velocissimi da fare” non mi soffermo nemmeno a leggere la ricetta.
Ma qui c’è una garanzia… Lei Simona Mirto direttamente dal suo blog Tavolartegusto.
Quindi se avete sottomano un rotolo di pasta sfoglia, rotonda o rettangolare, non vi resta che mettervi all’opera scegliendo la farcitura che preferite : pancetta,prosciutto,speck…libero sfogo alla fantasia.

ingredienti per circa 12 – 14 croissant salati

1 rotolo di pasta sfoglia
3 cucchiai di grana padano
2 cucchiaini di semi di papavero + 1 manciata per guarnire
14 fettine di pancetta affumicata
(oppure bacon, prosciutto cotto, formaggio a scelta..)
1 tuorlo (io latte)

preparazione

In una ciotolina mescolate il formaggio grattugiato e 2 cucchiaini di semi di papavero.
Se utilizzate la pasta sfoglia rotonda ricavate dalla pasta 12 – 14 triangoli, mentre  utilizzate quella rettangolare, prima dividete a metà nel senso della lunghezza il foglio di pasta, poi da ciascun rettangolo ricavate dei triangoli della base di circa 6 – 7 cm .
Scartate il rotolo di pasta e stendetela lasciando la sua carta da forno.
Distribuite sulla superficie il mix di grane e semi di papavero.
Scaldate il forno a 200° C.

Staccate ciascun triangolo, appoggiate  la fetta di pancetta e arrotolatelo partendo dalla base.
Rivestite con la carta la placca del forno, appoggiate i croissant distanziandoli tra loro almeno 3 cm.
Spruzzateli la superficie dei croissant con il latte, oppure se preferite con il tuorlo d’uovo leggermente sbattuto e cospargete con i semi di papavero .

Infornate e fate cuocere per 20 minuti, quindi abbassate la temperatura a 180° C e continuate per  ancora  5′ – 10’fino a completa cottura.

Dopo circa 15′ di cottura, aggiungete un foglio di carta di alluminio sopra la teglia dei vostri cornetti, in modo che continuino a cuocersi senza bruciarsi .
Sfornate, lasciate intiepidire e…

(Visited 975 times, 6 visits today)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Torta di mais