OGGI E’ LA GIORNATA DELLA TORTA DI ROSE – CALENDARIO DEL CIBO ITALIANO

 

La torta delle rose è un dolce tipico della tradizione culinaria mantovana,fu infatti creata per le  nozze tra Francesco II di Gonzaga e Isabella D’Este, futura Marchesa di Mantova.
Realizzata con una pasta lievitata ricca di burro, è formata da rotolini di impasto e disposti a cerchio in modo da riempire la tortiera, che una volta cotti assomiglieranno a un mazzo di rose.
Questa è la mia versione, fatta qualche tempo fa e che oggi ve la voglio riproporre per  la GN della Torta delle Rose per il Calendario del cibo italiano .

ingredienti per il primo impasto (lievitino)
 
100 grammi farina 00
20 grammi lievito di birra
60 grammi di latte tiepido.
ingredienti per il secondo impasto
 
275 grammi farina manitoba
275 grammi farina 00
170 grammi zucchero
scorza di limone grattugiata
60 grammi burro
1 bicchiere e mezzo di latte
2 uova.

 

preparazione

Iniziare preparando il primo impasto (lievitino).
Sciogliere il lievito di birra in 60 grammi di latte tiepido. 

Mescolatelo con 100 grammi di farina setacciata e formare una pallina da far lievitare per circa mezz’ora in forno caldo a 30° (solo luce accesa), coperto dalla pellicola trasparente.
Una volta pronto versare il lievitino nella ciotola della planetaria e aggiungere  tutti gli altri ingredienti , uova, le due farine, lo zucchero, il burro a temperatura ambiente, la scorza di  limone grattugiata e il latte.
Amalgamare bene il tutto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Mettetelo in una ciotola , coprite sempre con la pellicola, e fatelo lievitare in forno , come in precedenza, per circa 2 ore, ovvero fin quando il suo volume non sara’ raddoppiato.
Stendete l’impasto con il mattarello e con l’aiuto di un coppapasta “coppate” 3 dischi per rosa.
Disponete i dischetti ottenuti leggermente sovrapposti, quindi divideteli a metà, ottenendo 2 mezze roselline; continuare cosi’ fino ad esaurimento degli ingredienti.
Disponete le roselline in piccoli stampini, leggermente imburrati, in modo da tenerle unite; le mie mini tortierine contengono 5 bocciolini 
Quindi disponetele su una placca  da forno e fatele nuovamente lievitare per circa 30-40 minuti.
Spennellarli con un goccio di latte e spolverizzate con granella di zucchero.
Accendere il forno a 180° e cuocere 35 minuti.
Prima si servire le roselline spolveratele con lo zucchero a velo.

 

 

 

(Visited 152 times, 1 visits today)

9 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *