piatti unici/ primi piatti/ secondi piatti di carne

VERDURE RIPIENE – GN NAZIONALE DELLE VERDURE RIPIENE

 

DSC_1158-2

Le verdure ripiene chissà perché piacciono a tutti, almeno a casa mia è così.
Infatti quando le preparo devo sempre fare raddoppiare la dose…e se per caso poi dovessero avanzare lo sapete che si possono congelare? …anche se purtroppo questo non succede mai.
Oggi per la Giornata Nazionale delle verdure ripiene vi voglio proporre tre verdure ripiene che durante la bella stagione non mancano mai sulla mia tavola.
Volete secondo veramente molto gustoso ?
Eccolo … dei carnosi peperoni oppure delle zucchine tonde ripiene di carne,con una bella insalata mista nella stagione estiva o con le verdure cotte in quella invernale …. il gioco è fatto.

ingredienti per 4 persone
4 peperoni (2 rossi – 2 gialli)
400 grammi di carne macinata di manzo
80 grammi di formaggio Parmigiano grattugiato
la scorza di un limone grattugiata
½ bicchiere di latte freddo
un panino raffermo
1 uova
prezzemolo
olio di oliva extra vergine
pangrattato

sale e pepe.

 

preparazione
La carne trita deve essere necessariamente macinata due volte.
Tagliate a pezzetti il panino raffermo e ammollatelo nel latte freddo.
In una terrina mettete la carne, il formaggio ,il prezzemolo, 2 cucchiai di pangrattato , sale, pepe , la scorza grattugiata del limone (solo la parte gialla), l’uovo e il pane ammollato,sale e pepe.
L’impasto deve avere una consistenza simile a quella delle polpette,se dovesse risultare troppo duro, aggiungete un goccio di latte.
Mescolate bene amalgamando tutti gli ingredienti tra loro.
A questo punto prendiamo i peperoni,lavati, e in base alla loro forma decidiamo se è meglio eliminate la calotta oppure dividerlo a metà.
Nel frattempo riscaldiamo il forno a 180°C.
Con un cucchiaio riempite i peperoni con il ripieno di carne,prendete una pirofila da forno,ungetela con un filo di olio, adagiatevi i peperoni, quindi bagnateli con un filo di olio.
Cuocete a 190° per circa 45 minuti.
Fate intiepidire prima di servire a tavola.


ingredienti per 4 persone

250 grammi di polpa di manzo macinata
80 grammi di mortadella macinata
50 grammi di Parmigiano grattugiato
8 zucchine rotonde
2 uova
mollica di pane
olio di oliva extravergine
prezzemolo
1 spicchio di aglio
brodo vegetale
latte
sale
pepe

 

preparazione

Tritate finemente il prezzemolo e lo spicchio di aglio.
Mettete la mollica di pane in una scodella e fatela ammorbidire con il latte.
Mettete in una ciotola la carne macinata, la mortadella macinata,il formaggio grattugiato,il mix di prezzemolo e aglio,la mollica di pane ammollata e strizzata,le uova, il sale e pepe .
Impastate bene gli ingredienti.
Eliminate la calotta, e conservatela, delle zucchine,svuotatele  usando un cucchiaino da caffè , facendo attenzione a non romperle ed eliminare i semi .
Riempite ogni zucchina con il preparato di carne, quindi oliate una pirofila da forno, appoggiate le zucchine a cui avrete rimesso la calottina ( io l’ho bloccata con uno stuzzicadenti) .
Infornate in forno già caldo a 180°C per circa 40 minuti : durate la cottura se necessita potete bagnare le zucchine con del brodo vegetale.
Sfornate, fatele leggermente intiepidire quindi servitele : sono buonissime  sia “calde” che fredde.

 

 

 

ingredienti
6 pomodori ramato,maturi e sodi
riso q.b.
4 patate 
olio extravergine d’oliva
un spicchio d’aglio
prezzemolo
basilico
origano
sale
pepe macinato

 

preparazione

Lavate i pomodori, togliete il picciolo e tagliate via una calottina, che servirà da coperchio ai pomodori.
Svuotateli e conservate la polpa e i semi.
Salate i pomodori e lasciateli riposare capovolti in uno scolapasta.
Con il passaverdure passate la polpa di pomodoro.
Tritate finemente il prezzemolo e qualche foglia di basilico fresco, l’aglio intero schiacciato ,serve solo per dare il profumo poi va eliminato, un pizzico di origano, un paio di cucchiai di olio,la polpa di pomodoro,sale,pepe e il riso.
Mescolate per amalgamare bene il tutto,coprite con la pellicola e fate riposare per almeno un’ora.

 

Nel frattempo lavate e sbucciate le patate e  tagliatele a cubotti , quindi conditele con sale, olio e pepe .
Riempite i pomodori con il riso e tappateli con la calotta tenuta da parte, fermandola con uno stuzzicadenti.
Prendete una pirofila, irroratela di olio, adagiate i pomodori e tutto intorno distribuite le patate .

 

Infornate in forno caldo a 200° per circa 45 – 50 minuti.
Sono buoni tiepidi o freddi.

 

(Visited 40 times, 4 visits today)

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Macina Caffè
    13/08/2017 at 15:54

    Un amore direi quasi viscerale per i pomodori al riso, da veronese scoperti solo abitando a Roma. Hanno sempre un posto speciale nel mio cuore. Un vero piacere!!!

    • Reply
      monica de martini
      13/08/2017 at 16:00

      Un classico per la tavola estiva e piace sempre a tutti.

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Bruschetta di melanzane