Browsing Category

dolci al cucchiaio & dessert

colazione & merenda/ crostate & torte/ dolci/ dolci al cucchiaio & dessert

LEMON CHEESECAKE

…e alla fine Buon Compleanno a me.
Sin da piccola non mi è mai piaciuto festeggiare il mio compleanno, forse perché in quel giorno tutti gli occhi sono puntati su di te…e io per carattere preferisco rimanere nell’ombra.
Da qualche giorno però cercavo una torta, volevo una bella torta adatta al caldo, insomma una torta che mi risparmiasse l’accensione del forno.

ingredienti per la base
150 grammi di farina 00
55 grammi di zucchero (tipo Zefiro)
100 grammi di burro a pezzetti

ingredienti per la farcitura
330 grammi di formaggio cremoso tipo Quark
500 grammi di ricotta di latte vaccino
4 uova
295 grammi di zucchero (tipo Zefiro)
60 ml di succo di limone
2 cucchiai di scorza di limone grattugiata
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaio di Maizena
2 cucchiai di acqua

250 grammi di panna fresca

preparazione della pasta per la base

Riscaldare il forno a 160°.
In una ciotola mescolare la farina,lo zucchero e il burro tagliato a pezzetti; lavorate con le mani fino ad ottenere un impasto sbriciolato.
Rivestite con la carta forno uno stampo a cerniera da cm 22 Ø, ricoprite il fondo con l’impasto sbriciolato e aiutandovi con il dorso di un cucchiaio livellate la superficie.
Infornare per circa 30 minuti, ovvero fino a quando risulterà dorata; sfornate e fate raffreddare.

preparazione della farcia

In una ciotola capiente mettete la ricotta, il Quark,lo zucchero,l’estratto di vaniglia, le uova,incorporandone una alla volta,il succo e la scorza grattugiata di  limone, il sale, e mescolate fino a ottenere un impasto ben amalgamato.
In un bicchiere stemperate la maizena con l’acqua fredda,quindi unitela al composto .

Versate il composto nello stampo, livellatelo e infornare per 70′.
Spegnete il forno ma non sfornate, fate raffreddare nel forno chiuso il dolce.
Una volta raffreddato mettetelo in frigorifero per almeno 2 ore.
Prima di servirlo ricoprite la superficie con la panna montata.


Ricetta presa dal blog di Donna Hay.

colazione & merenda/ crostate & torte/ dolci/ dolci al cucchiaio & dessert

NEW NO-BAKE CHEESECAKE

Parto sempre con tanti propositi per fare le cose con calma, faccio la spesa e poi mi accorgo che se non corro in frigorifero il mio quark stava per scadere.
Perfetta per questa stagione.
Dal libro California Bakery – i dolci dell’America

ingredienti per la crosta
150 grammi di biscotti secchi, finemente sbriciolati
30 grammi di zucchero semolato bianco
90 grammi di burro fuso
ingredienti per la crema
250 grammi di formaggio fresco spalmabile (io quark)
50 grammi di zucchero semolato bianco
1/3 dei semi di un baccello di vaniglia
250 ml di panna fresca

preparazione della crosta

Mescolate tutti gli ingredienti per la crosta e, con il composto così ottenuto creare la base e il bordo biscotto rivestendo lo stampo a cerniera e premendo bene con le dita.
Coprite con la pellicola e mettete in frigorifero a raffreddare per almeno mezz’ora.

preparazione della crema

Mettete il formaggio in una ciotola e con un cucchiaio per renderlo omogeneo, incorporate lo zucchero e montate con la frusta a mano.
Quando il composto sarà soffice, incorporate delicatamente anche i semi del baccello di vaniglia.
Togliete dal frigorifero la panna e montata la con la frutta finché si addensa.
Incorporate con molta cura metà della panna montata al formaggio,utilizzando sempre la frusta,poi versate il composto nella ciotola con la panna montata rimasta,incorporandola a sua volta.
Versate il ripieno nel guscio di biscotto, pareggiando la superficie con una spatola.
Coprite con la pellicola e fate raffreddare in frigorifero per almeno una notte prima di decorarla.
Dopo il raffreddamento togliete l’anello, poi il disco di base e trasferite la cheesecake su un piatto da portata.
Decorate a piacere con frutta fresca.
Va servita fredda e deve essere conservata in frigorifero.

colazione & merenda/ crostate & torte/ dolci/ dolci al cucchiaio & dessert

OGGI E’ LA GIORNATA DELLE FRAGOLE – CALENDARIO DEL CIBO ITALIANO

Solitamente con il termine “fragola” intendiamo  la parte edule della pianta ma in realtà , dal punto di vista botanico, non si tratta di un frutto vero e proprio, ma il ricettacolo ingrossato di un’infiorescenza, perché il frutto vero e proprio sono i semini gialli che si trovano sulla superficie della fragola chiamati acheni.
Lo sapevate?
Ma quanto buone sono e quanto bene fanno .
Le fragole in generale contengono tantissima vitamina C, che favorisce l’assorbimento del ferro, utile per la formazione dei globuli rossi e per i muscoli, e la produzione di collagene, contengono sali minerali come il ferro, il magnesio e il potassio.
Sono ricche di vitamina A, B1, B2.
Ma lo sapete che le fragole migliorano l’umore perché aumentano il livello della serotonina.
Ma lo sapete che le fragole si prestano ad essere utilizzate in preparazioni dolci e salate?

 

Questa è la mia proposta per il Calendario del Cibo Italiano.

 

Questo è un dolce tipico della regione di Limoges,in Francia.
E’ una torta alta e dalla consistenza morbida di un flan, che si prepara con un impasto a base di farina,zucchero,latte e uova al quale vengono aggiunte le ciliegie,con il nocciolo,che conferiscono un gusto intenso.
Quando passa la stagione delle ciliegie si prepara con altra frutta come le mele,le pere,le albicocche.
Esiste anche la versione salata…… anche quella ottima.
Quella che vi propongo è una ricetta rivista da me per quanto riguarda il dosaggio degli ingredienti,per evitare l’odore,non sempre gradito delle uova che nella ricetta originale è abbondante!!!!
In qualsiasi variante la faccio è sempre molto gradita!!!!

Ps. clafoutis si dovrebbe chiamare solo quello fatto con le ciliegie, flognarde quello fatto con tutta l’altra frutta…

ingredienti tortiera da cm. 22
160 grammi di zucchero,
180 grammi di farina,
1 uovo,
4 cucchiai di latte,
50 grammi di burro fuso,
300 grammi di fragole,
1/2 bustina di lievito,
1 pizzico di sale.

 
preparazione
 

Amalgamare la farina con lo zucchero,il burro,l’uovo e il lievito sciolto nel latte.
Mettere l’impasto in uno stampo imburrato ed infarinato.
Lavate le fragole, asciugatele quindi togliete il picciolo.
Cospargete con le fragole tagliate a metà.
Cuocere in forno a 180°C per circa 35 minuti.

carnevale/ colazione & merenda/ dolci/ dolci al cucchiaio & dessert

CHURROS

Spuntino dolce, preparati con una pastella simile alla pasta choux e poi fritti, sono tipici della cucina spagnola e di quella latino americana.
Vengono serviti ben caldi dopo averli spolverati con zucchero semolato e cannella, ma il massimo è intingerli nella cioccolata calda…provare per credere.

 

 

ingredienti
250 grammi di farina 00
250 ml di acqua
35 grammi di burro
2 uova
½ cucchiaino di sale

olio di semi di arachidi per friggere
zucchero semolato q.b.
cannella in polvere

preparazione

In una casseruola portate a bollore l’acqua,il burro e il sale.
Quando inizia a bollire versate la farina precedentemente setacciata e mescolate energicamente con un cucchiaio di legno fino a quando il composto non diventa bello liscio: quando è cotto si stacca dalle pareti della casseruola con facilità, quindi togliete dal fuoco e fate raffreddare .
A questo punto unite le uova, una alla volta, continuando a mescolare, in modo da incorporarle per bene: deve risultare un impasto liscio e lucido.
Mettete il composto in una tasca da pasticciere con la bocchetta grande a forma di stella e ricavate dei bastoncini che tufferete nell’olio bollente.
Friggeteli a fuoco medio e quando belli dorati toglietele e metteteli ad asciugare sulla carta assorbente.
Serviteli caldi cosparsi con lo zucchero e cannella.

CONSIGLIA Bruschetta di melanzane