Browsing Category

secondi piatti di carne

piatti unici/ primi piatti/ secondi piatti di carne

VERDURE RIPIENE – GN NAZIONALE DELLE VERDURE RIPIENE

 

DSC_1158-2

Le verdure ripiene chissà perché piacciono a tutti, almeno a casa mia è così.
Infatti quando le preparo devo sempre fare raddoppiare la dose…e se per caso poi dovessero avanzare lo sapete che si possono congelare? …anche se purtroppo questo non succede mai.
Oggi per la Giornata Nazionale delle verdure ripiene vi voglio proporre tre verdure ripiene che durante la bella stagione non mancano mai sulla mia tavola.
Volete secondo veramente molto gustoso ?
Eccolo … dei carnosi peperoni oppure delle zucchine tonde ripiene di carne,con una bella insalata mista nella stagione estiva o con le verdure cotte in quella invernale …. il gioco è fatto.

ingredienti per 4 persone
4 peperoni (2 rossi – 2 gialli)
400 grammi di carne macinata di manzo
80 grammi di formaggio Parmigiano grattugiato
la scorza di un limone grattugiata
½ bicchiere di latte freddo
un panino raffermo
1 uova
prezzemolo
olio di oliva extra vergine
pangrattato

sale e pepe.

 

preparazione
La carne trita deve essere necessariamente macinata due volte.
Tagliate a pezzetti il panino raffermo e ammollatelo nel latte freddo.
In una terrina mettete la carne, il formaggio ,il prezzemolo, 2 cucchiai di pangrattato , sale, pepe , la scorza grattugiata del limone (solo la parte gialla), l’uovo e il pane ammollato,sale e pepe.
L’impasto deve avere una consistenza simile a quella delle polpette,se dovesse risultare troppo duro, aggiungete un goccio di latte.
Mescolate bene amalgamando tutti gli ingredienti tra loro.
A questo punto prendiamo i peperoni,lavati, e in base alla loro forma decidiamo se è meglio eliminate la calotta oppure dividerlo a metà.
Nel frattempo riscaldiamo il forno a 180°C.
Con un cucchiaio riempite i peperoni con il ripieno di carne,prendete una pirofila da forno,ungetela con un filo di olio, adagiatevi i peperoni, quindi bagnateli con un filo di olio.
Cuocete a 190° per circa 45 minuti.
Fate intiepidire prima di servire a tavola.


ingredienti per 4 persone

250 grammi di polpa di manzo macinata
80 grammi di mortadella macinata
50 grammi di Parmigiano grattugiato
8 zucchine rotonde
2 uova
mollica di pane
olio di oliva extravergine
prezzemolo
1 spicchio di aglio
brodo vegetale
latte
sale
pepe

 

preparazione

Tritate finemente il prezzemolo e lo spicchio di aglio.
Mettete la mollica di pane in una scodella e fatela ammorbidire con il latte.
Mettete in una ciotola la carne macinata, la mortadella macinata,il formaggio grattugiato,il mix di prezzemolo e aglio,la mollica di pane ammollata e strizzata,le uova, il sale e pepe .
Impastate bene gli ingredienti.
Eliminate la calotta, e conservatela, delle zucchine,svuotatele  usando un cucchiaino da caffè , facendo attenzione a non romperle ed eliminare i semi .
Riempite ogni zucchina con il preparato di carne, quindi oliate una pirofila da forno, appoggiate le zucchine a cui avrete rimesso la calottina ( io l’ho bloccata con uno stuzzicadenti) .
Infornate in forno già caldo a 180°C per circa 40 minuti : durate la cottura se necessita potete bagnare le zucchine con del brodo vegetale.
Sfornate, fatele leggermente intiepidire quindi servitele : sono buonissime  sia “calde” che fredde.

 

 

 

ingredienti
6 pomodori ramato,maturi e sodi
riso q.b.
4 patate 
olio extravergine d’oliva
un spicchio d’aglio
prezzemolo
basilico
origano
sale
pepe macinato

 

preparazione

Lavate i pomodori, togliete il picciolo e tagliate via una calottina, che servirà da coperchio ai pomodori.
Svuotateli e conservate la polpa e i semi.
Salate i pomodori e lasciateli riposare capovolti in uno scolapasta.
Con il passaverdure passate la polpa di pomodoro.
Tritate finemente il prezzemolo e qualche foglia di basilico fresco, l’aglio intero schiacciato ,serve solo per dare il profumo poi va eliminato, un pizzico di origano, un paio di cucchiai di olio,la polpa di pomodoro,sale,pepe e il riso.
Mescolate per amalgamare bene il tutto,coprite con la pellicola e fate riposare per almeno un’ora.

 

Nel frattempo lavate e sbucciate le patate e  tagliatele a cubotti , quindi conditele con sale, olio e pepe .
Riempite i pomodori con il riso e tappateli con la calotta tenuta da parte, fermandola con uno stuzzicadenti.
Prendete una pirofila, irroratela di olio, adagiate i pomodori e tutto intorno distribuite le patate .

 

Infornate in forno caldo a 200° per circa 45 – 50 minuti.
Sono buoni tiepidi o freddi.

 

piatti unici/ secondi piatti di carne

ZUCCHINE RIPIENE DI CARNE

Ogni tanto ripenso,avendo la mia nipotina in casa  “24 ore su 24”, a quando ero piccina io, che per motivi di lavoro dei miei genitori ero 6 giorni su 7 dalla nonna e dalla zia.
Per farmi star buona l’unica maniera era quella di darmi da fare qualcosa.
Vuoi perché sei piccina, vuoi perché se son fatte bene sono buonissime, spesso mi preparavano le polpette… e con le polpette è sbocciato il mio amore nei confronti della cucina.

ingredienti per 4 persone
250 grammi di polpa di manzo macinata
80 grammi di mortadella macinata
50 grammi di Parmigiano grattugiato
8 zucchine rotonde
2 uova
mollica di pane
olio di oliva extravergine
prezzemolo
1 spicchio di aglio
brodo vegetale
latte
sale
pepe

preparazione

Tritate finemente il prezzemolo e lo spicchio di aglio.
Mettete la mollica di pane in una scodella e fatela ammorbidire con il latte.
Mettete in una ciotola la carne macinata, la mortadella macinata,il formaggio grattugiato,il mix di prezzemolo e aglio,la mollica di pane ammollata e strizzata,le uova, il sale e pepe .
Impastate bene gli ingredienti.

Eliminate la calotta, e conservatela, delle zucchine,svuotatele  usando un cucchiaino da caffè , facendo attenzione a non romperle ed eliminare i semi .
Riempite ogni zucchina con il preparato di carne, quindi oliate una pirofila da forno, appoggiate le zucchine a cui avrete rimesso la calottina ( io l’ho bloccata con uno stuzzicadenti) .
Infornate in forno già caldo a 180°C per circa 40 minuti : durate la cottura se necessita potete bagnare le zucchine con del brodo vegetale.
Sfornate, fatele leggermente intiepidire quindi servitele : sono buonissime  sia “calde” che fredde

.

piatti unici/ secondi piatti di carne

POLPETTE DI MANZO AL PROFUMO DI LATTE- WORLD MILK DAY

Il 1 giugno è la Giornata mondiale del latte.
Festa istituita dalla Fao nel 2001 .

1° giugno: la Giornata mondiale del latte

latte-by-psdesign1-fotolia-750.jpeg

Fonte foto: © psdesign1 – Fotolia

 

Il latte contiene una combinazione unica di nutrienti indispensabili per la crescita e la salute dell’uomo:
– proteine di alta qualità 
– vitamine (come la B2, la B5 e la B12) 
– oligoelementi come ad esempio il selenio 
– minerali come il calcio e il magnesio.
Il latte è un alimento unico al mondo e difficilmente sostituibile nell’ alimentazione.
(info dal dal web)

Ecco il mio contributo

ingredienti per 4 persone
600 grammi di carne di manzo tritata 
1 panino raffermo 
prezzemolo 
1 uovo 
formaggio Grana grattugiato q.b.
pane grattugiato q.b.
1 spicchio di aglio 
latte 
farina bianca 
3 foglie di alloro
sale e pepe 
olio di oliva extra vergine
preparazione
 
Tagliate il pane a pezzetti e mettetelo in ammollo con il latte.
In una ciotola amalgamate alla carne macinata di manzo (io ho fatto gr. 300 di manzo e gr. 300 di maiale…. mi piacciono di più !!!), il pane ammollato nel latte, il formaggio grattugiato, il prezzemolo, l’aglio schiacciato e l’uovo, se risulta troppo umido, aggiungete un po’ di pane grattugiato.
Ricavate delle palline grandi poco più di una noce e passatele leggermente nella farina bianca.
In una padella scaldate l’olio di oliva, aggiungete le polpettine infarinate e fatele rosolare,quindi copritele con il latte, regolate di sale e pepe, aggiungete le foglie di alloro e cuocete a fuoco bassissimo , circa 20 minuti , finché il latte si rapprenderà iniziando a formare una cremina abbastanza densa.
Servite le polpettine con il loro sughetto.
contest&co./ piatti unici/ secondi piatti di carne

COSCE DI POLLO ALLA SENAPE E PANCETTA

 

A voi è mai capitato di toccare il cielo con un dito?
A me si ed è stato quel giorno che ho “scoperto” di essere stata selezionata dalla Maille per partecipare al contest #maillelovers nato dalla collaborazione con Ifood insieme ad altre blogger.
Ricevere ed aprire il pacco, con dentro ben 4 tipi di senape …non vi dico l’emozione.
La senape classica quella di Digione non manca mai nella mia cucina, adoro condire le mie insalatone con la vinaigrette alla senape, oppure per aromatizzare la pastella per le verdure pastellate,  questa si presta alla perfezione, è la migliore in assoluto (non sono solita a sviolinate e questa non lo vuole essere).
La senape rustica è immancabile quando preparo alcune salse per la Fondue Bourguignonne.
Ma sia la senape al miele che quella al pepe verde sono state la vera novità.
Non mi è rimasto che mettermi all’opera.

Per quelli come me che amano il pollo, ma non amano le cosce, ecco una ricetta invitante: cosce di pollo alla senape e pancetta.
Semplici, veloci da preparare, ma soprattutto gustose.

ingredienti per 4 persone
8 cosce di pollo
16 fette di pancetta affumicata
senape al miele Maille
senape al pepe Verde Maille
sale
pepe

preparazione

Eliminate la pelle alle cosce di pollo tirandola verso la parte più sottile.

Incidete la carne e spalmate 4 cosce con la senape al pepe verde Maille e 4 cosce con la senape al miele Maille cercando di farla penetrare nei tagli.
Avvolgere ogni cosciotto con 2 fettine di pancetta in modo da coprirle completamente quindi salate e pepate leggermente la superficie.

Adagiate i cosciotti in una pirofila ricoperta con carta forno e cuocete in forno a 180° per 40 minuti circa.
I tempi possono variare da forno a forno ma anche dalle dimensioni delle cosce di pollo.
Non serve  aggiungere olio,  basta il grasso che rilascia la pancetta.
Bagnate le cosce con il sugo di cottura.
A cottura ultimata la pancetta dovrà risultare bella croccante.
Servite i cosciotti di pollo ben caldi.

 

CONSIGLIA Bruschetta di melanzane