Browsing Tag:

biscotti

colazione & merenda/ crostate & torte/ dolci/ dolci al cucchiaio & dessert

NEW NO-BAKE CHEESECAKE

Parto sempre con tanti propositi per fare le cose con calma, faccio la spesa e poi mi accorgo che se non corro in frigorifero il mio quark stava per scadere.
Perfetta per questa stagione.
Dal libro California Bakery – i dolci dell’America

ingredienti per la crosta
150 grammi di biscotti secchi, finemente sbriciolati
30 grammi di zucchero semolato bianco
90 grammi di burro fuso
ingredienti per la crema
250 grammi di formaggio fresco spalmabile (io quark)
50 grammi di zucchero semolato bianco
1/3 dei semi di un baccello di vaniglia
250 ml di panna fresca

preparazione della crosta

Mescolate tutti gli ingredienti per la crosta e, con il composto così ottenuto creare la base e il bordo biscotto rivestendo lo stampo a cerniera e premendo bene con le dita.
Coprite con la pellicola e mettete in frigorifero a raffreddare per almeno mezz’ora.

preparazione della crema

Mettete il formaggio in una ciotola e con un cucchiaio per renderlo omogeneo, incorporate lo zucchero e montate con la frusta a mano.
Quando il composto sarà soffice, incorporate delicatamente anche i semi del baccello di vaniglia.
Togliete dal frigorifero la panna e montata la con la frutta finché si addensa.
Incorporate con molta cura metà della panna montata al formaggio,utilizzando sempre la frusta,poi versate il composto nella ciotola con la panna montata rimasta,incorporandola a sua volta.
Versate il ripieno nel guscio di biscotto, pareggiando la superficie con una spatola.
Coprite con la pellicola e fate raffreddare in frigorifero per almeno una notte prima di decorarla.
Dopo il raffreddamento togliete l’anello, poi il disco di base e trasferite la cheesecake su un piatto da portata.
Decorate a piacere con frutta fresca.
Va servita fredda e deve essere conservata in frigorifero.

biscotti & frolle/ colazione & merenda/ dolci/ Natale

GINGERBREAD – BISCOTTI SPEZIATI versione 2


Tipici biscotti della tradizione anglosassone,i  gingerbread cookies ,biscotti allo zenzero, si preparano in particolar modo in questo periodo natalizio e vengono usati anche per essere appesi all’albero di Natale, per la preparazione di regalini, e perché no …mangiarli accompagnandoli con una bella bevanda fumante.
Stelle, casette, campane,renne, senza voler dimenticare il tipico omino… bene se volete prepararli siete ancora in tempo ecco la ricetta che ho preso  nel blog  di Simona Mirto.

ingredienti per i biscotti

360 grammi di farina 00
75 grammi di zucchero semolato
75 grammi di zucchero di canna
150 grammi di burro freddo
150 grammi di melassa scura (io 150 grammi di miele)
1 uovo
2 pizzichi di sale
1/2 cucchiaino di bicarbonato
2 cucchiaini di zenzero in polvere
2 cucchiaini di cannella in polvere
1/2 cucchiaino di noce moscata
1/2 cucchiaino di chiodi di garofano

preparazione

Mettete nel mixer 350 grammi di farina nel mixer, i restanti 10 grammi serviranno per spolverare il piano di lavoro; aggiungete le spezie in polvere, lo zucchero di canna, lo zucchero semolato e il sale.
Aggiungete il burro tagliato a pezzetti, freddo di frigo.
Accendete il mixer per pochi secondi al massimo della velocità fino a quando si sarà creata una sabbiatura.
Aggiungete il miele ( o la melassa) e l’uovo all’impasto,azionate il mixer ad alta velocità giusto il tempo di amalgamare gli ingredienti. 
Levate l’impasto e mettetelo sulla piano di lavoro infarinato e formate con l’impasto una palla, avvolgetela con la pellicola per alimenti e schiacciatela leggermente.
Mettete  in frigo per almeno 2 ore.
Trascorso il tempo riprendete l’impasto,  spolverate di farina il piano di lavoro , dividete l’impasto in 3 – 4 parti e stendetene una parte per volta, spessore di 4-5 mm , aiutandovi con il mattarello infarinato.
Con le formine taglia- biscotti leggermente infarinate intagliate la sfoglia.
Appoggiate i biscotti sulla placca del forno ricoperta di cartaforno, distanziandoli tra loro e cuoceteli in forno , già caldo, a 180° per 12′.
Sfornateli e fateli raffreddare su una gratella;  appena sfornati risulteranno morbidi, induriranno raffreddandosi, ma il cuore resterà leggermente morbido.

Rimpastate i ritagli della pasta, formate una palla e avvolgetela nella pellicola , ponetela in frigo per almeno 20′ prima di ristendere l’impasto; procedete nel frattempo con gli altri pezzi di impasto per realizzare i biscotti.

Una volta raffreddati completamente potete decorare i biscotti con la ghiaccia reale  oppure lasciarli così al naturale.

colazione & merenda/ crostate & torte/ dolci/ dolci al cucchiaio & dessert

TORTA AL CIOCCOLATO CON CARAMELLO E NOCI

Vedere la foto di questa torta su Pinterest e restare con il pensiero fisso “la devo fare la devo fare”  per 15 giorni ?
A me è successo…
E così, grazie all’aiuto di Camilla ci siamo tolte finalmente questo pensiero fisso.
Sinceramente non è una torta da dopo pasto, non è proprio una torta che ti permette di fare il bis perché è bella “sostanziosa”, però è goduriosa al massimo.

 

 

torta_caramelli_noci (7)

ingredienti per una tortiera quadrata da cm 23.
(tortiera rotonda da cm 22)

300 grammi di biscotti ripieni, tipo Ringo (200 )
90 grammi di burro salato , fuso (60)
3 cucchiai di cacao in polvere (2)
100 grammi di noci tostate
397 grammi di latte condensato (385 grammi di latte caramellato  Nestlé )
200 grammi  di cioccolato fondente 70 %, tritato grossolanamente
300 grammi  di panna fresca (180)
20 grammi  di burro (2 cucchiaini di glucosio o 1 cucchiaio di burro)
sale hawaiano nero 

torta_caramelli_noci (3)

preparazione del latte caramellato

Se avete la possibilità di procurarvi un barattolo di latte caramellato, siete fortunatissime, altrimenti fate così:
prendete un barattolo di latte condensato mettetelo nella pentola a pressione, coprite con acqua fredda, chiudete con il coperchio.
Da quando inizia a fischiare calcolate 40 minuti, spegnete, fate raffreddare e il latte caramellato è pronto.

torta_caramelli_noci (6)

preparazione del “guscio” di biscotti

Tritate finemente con il mixer i biscotti; aggiungere il burro fuso e il cacao quindi mescolate per bene fino ad amalgamare per bene il tutto.
Rivestite il fondo dello stampo con la cartaforno,versate il composto di biscotti , distribuite per bene e compattate bordi e fondo aiutandovi con il dorso di un cucchiaio.
Fate raffreddare in frigorifero per almeno 30 minuti.

torta_caramelli_noci (5)

Nel frattempo tostate le noci in una padella antiaderente quindi tenetele da parte.
Trascorso il tempo di riposo della base della torta, riprendete lo stampo e ricoprite la base con le noci precedentemente tostate.

Versare il caramello in una ciotola e fatelo riscaldare nel micronde fino a renderlo bello morbido e cremoso; mescolare fino ad ottenere una crema perfettamente liscia.

torta_caramelli_noci (1)

Distribuite il caramello uniformemente sulla base ; mettete in frigorifero per almeno 30 minuti fino a quando il caramello si sarà solidificato.

Portare a bollore la panna, quindi unite il cioccolato fondente tritato il burro e mescolate bene con la frusta, fino a quando il tutto non sarà ben amalgamato.
Versare la ganache al cioccolato sopra il caramello ben freddo.
Mettere in frigorifero per qualche ora fino a quando il tutto non sarà perfettamente solidificato.
Prima di servire lasciate la torta a temperatura ambiente per circa 10 minuti quindi  cospargetela con il sale nero delle Hawaii .

 

colazione & merenda/ crostate & torte/ dolci

CROSTATA DI FRUTTA FRESCA SENZA COTTURA

crostata_frutta_fresca_senza_cottura (1)

Cercavo un dolce…e sono capitata nel blog della brava Simona e mi son detta ” questa è da fare…e subitoooo”
E’ il dolce perfetto per l’estate, per chi vuole concedersi una coccola senza dover accendere il forno .

Golosa e fresca, con la base di biscotti, una farcitura golosa anche se un po’ calorica e frutta mista a volontà.

 

crostata_frutta_fresca_senza_cottura (2)

ingredienti per la base con i biscotti
350 grammi di biscotti Digestive
(o quelli che preferite )
2 cucchiai di miele
(facoltativo)

150 grammi di burro

crostata_frutta_fresca_senza_cottura (3)

preparazione della base con i biscotti

In un pentolino sciogliete lentamente il burro a fuoco basso, quindi fatelo intiepidire.
Nel frattempo tritate i biscotti.
Mettete i biscotti in una ciotola, versate il burro e aggiungete 2 cucchiai di miele; amalgamate per bene il tutto.
Rivestite uno stampo con il fondo staccabile con la carta forno.
Versate il composto di biscotti , distribuite per bene e compattate bordi e fondo aiutandovi con il dorso di un cucchiaio.
Fate raffreddare in frigorifero per almeno 30 minuti.

crostata_frutta_fresca_senza_cottura (4)

ingredienti per la crema al mascarpone
200 ml di panna liquida fresca
250 grammi di mascarpone 
80 grammi di zucchero a velo 

preparazione della crema al mascarpone

Per montare perfettamente la panna , mettete in frigorifero, fino a quando non sarà bello freddo, il boccale e la frusta.
Mettete nel boccale la panna fresca e fredda, quindi montatela fino a montarla.
In una ciotola abbastanza capiente mettete il mascarpone e lo zucchero a velo; lavorate con una spatola fino ad amalgamare per bene i due ingredienti.
Aggiungete la panna alla crema di mascarpone e mescolate lentamente con movimenti dal basso verso l’alto; quindi conservatela in frigorifero fino al suo utilizzo.
                                                                              preparazione della crostata

Distribuite la crema sulla base di biscotti, volendo questa operazione la potete fare utilizzando la sac a poche creando dei ciuffetti allineati.
Rimettete la torta in frigorifero, nel frattempo che preparate la frutta affettata.

crostata_frutta_fresca_senza_cottura (4)

ingredienti per la decorazione della crostata
(a vostra scelta)
1 pesca
2 albicocche
more
ribes
lamponi

preparazione

Lavate e asciugate la frutta, quindi affettate le pesce, le albicocche e prugne .
Distribuite la frutta sulla crema al mascarpone.

crostata_frutta_fresca_senza_cottura (1)

 

 

CONSIGLIA Torta di mais